FANDOM


Siete voi?
8
Numero delľepisodio 8
Stagione 1
Numero totale delľepisodio 8
Titolo su Teremedó Sou vzsalṭras?
Titolo in Portogallo Sois vós?
Data di uscita 0 marzo 2015
Lista degli episodi
precedente
Fate quello che vogliate
successivo
Ancora una volta in un’astronave
Cose di Sorelle

Siete voi? è ľepisodio 8 della stagione 1 della serie Cose di Sorelle e ľepisodio 8 in totale. È uscito il 0 marzo 2015.

Trama

Ľepisodio inizia nelľotele Kasa Tot, dove Jordy sta parlando con dei clienti in una delle stanze sulla televisione, che non funziona. Jordy dice che questo problema succede molte volte, e si occuperà di sistemare la televisione. Uno dei clienti dice che è molte volte stato in quesťotele e non era mai successo questo problema, cioè, non “succede molte volte”. Jordy non sa cosa dire, e dice che negli ultimi giorni sì è molte volte successo. Jordy dice che deve tornare al suo ufficio, e va via. Nelľascensore, Jordy dice a bassa voce: “Non so se potrò risolvere il tuo problema, in realtà non ho mai lavorato in un otele”. Quando arriva alľentrata delľhotele, Jordy si trova con Kimberly e Karla che dicono: “Sappiamo che tu non sei il nostro Jordy”.

Jordy chiede alle ragazze cosa succede e perché loro hanno detto questa cosa, e Kimberly dice: “Vieni da un altro universo, e devi tornare a quelľuniverso e far sì che il nostro Jordy torni”. Jordy dice: “Non potete ordinarmi niente, non sapete chi sono. Dovete dimenticare tutto…” e prende un oggetto con una spirale per far sì che le ragazze dimentichino qualcosa. Ma Karla prende un oggetto di teletrasporto e dice: “Se vuoi fermarci, provaci, ma sappiamo come agire con voi!” e fa sì che le due ragazze si trasportino nella loro casa. Karla dice a Kimberly: “Stai bene?” e Kimberly risponde: “Non potranno con noi, dobbiamo attivare il portale e farlo noi stesse”. Karla accetta, e loro due vanno alla loro stanza.

Kimberly tira fuori dalľarmadio il suo creatore di portali, e ľattiva. Ed un portale appare alla porta di casa. I genitori dicono alle loro figlie: “Dove andate?” e Kimberly dice ai genitori che torneranno quando avranno del tempo, e che non si preoccupino. Le due ragazze scendono fino alla porta della loro casa e Kimberly chiede a Karla: “Sei pronta per fare un viaggio in un posto sconosciuto?” e Karla dice: “Ovviamente!” e le due ragazze attraversano il portale. Adesso si trovnno in un’astronave nello spazio, che sta viaggiando verso alcun posto che ignorano. Un uomo passa vicino a loro e le osserva, e dopo grida: “Terrani! Allarme rosso!” e suonano rumori nelľastronave, e vengono due persone che prendono le ragazze. Quando Kimberly vede le loro facce, vede che sono i suoi genitori, e dice: “Siete voi?”…

La coppia di guardie non capisce niente, e Karla dice: “Papà? Mamma?” ma ľuomo parla con qualcuno e dice: “Abbiamo i terrani, sono due femmine giovani”. E riceve come risposta “Portatemele qui”. La coppia con aspetto dei suoi genitori portano le ragazze fino a quello che sembra la sala di comando, e risulta che ľastronave lo dirige Jordy, che dice: “Non sono terrane”. Dopo dice alle ragazze: “Grazie per essere venute. Vi stavo aspettando. Venite con me”. Jordy va colle due ragazze fino ad un’altra stanza, e spiega: “Sto in un’operazione segreta, ho simulato che mi rapivano per saperne di più sul doppio delľammiraglio 19, Yusma, che qui è cattivo. Ho bisogno di voi cosicché diciate di essere terrane prigioniere”.

Kimberly domanda: “Terrane?” e Jordy risponde: “In quesťuniverso, gli umani sono chiamati terrani e sono sotto il comando di un impero selvaggio e sadico”. Karla dice che dopo cosa succederà, e Jordy dice: “Dovete simulare che scappate, e sarete teletrasportate sulla Terra. Lì c’è un portale e vi porterà di ritorno a casa vostra. Se trovate alcun guardia, fate questo gesto”. E Jordy fa un gesto di saluto. Kimberly e Karla dicono che accettano, e gli sarà divertito. Ma prima domandano cosa succederà col suo doppio che si trova su Teremedó, e Jordy dice che lui rimarrà lì e dice: “Penserà che mi hanno catturato. Ma quando meno se lo aspetti, farò uno scambio e ci cambieremo il luogo. È tutto pianificato”.

Ľastronave arriva alla Terra di quelľuniverso e si trova con un’altra astronave, dove Yusma appare sullo schermo e dice: “Jordy, novità?” e Jordy dice: “Ho due prigioniere terrane molto poderose”. Yusma dice: “Dammi le loro fotografie!” e Jordy dice che non ha avuto tempo di fare fotografie, ma invia il video della cella dove loro sono arrestate. Yusma vede la cella e non c’è nessuno, e Jordy dice: “Sono scappate, informeranno ľImpero Terrano! Allarme nero!” e Yusma dice: “Smettila! A quanto pare devo fare tutto da solo…” e chiude la trasmissione. Sulla Terra, Karla dice a Kimberly: “Infine siamo sulla Terra!” e Kimberly risponde: “Questa non è la vera Terra”. Passa un guardia, e Kimberly e Karla fanno il saluto.

Le due ragazze entrano nella stanza dove si trova il portale. Lì le due ragazze vedono un nastro con una registrazione, ed un messaggio che dice che devono vedere questa registrazione quando arrivino a casa, ed è importante. Le ragazze prendono il nastro, e vengono delle guardie che chiedono cosa loro stanno facendo. Le ragazze attraversano il portale senza pensare, ed il portale si chiude. Dopo Jordy, dalla sua astronave, vede che il posto della Terra dove c’era il portale sfrutta, e sono morte le guardie che c’erano. Jordy dice: “Invia un messaggio a Yusma: le prigioniere sono morte”. E dopo Jordy dice a bassa voce: “Spero che loro stiano bene a loro sua, fuori pericolo”. E dopo un uomo dice a Jordy: “Yusma dice che va bene ma che non ha bisogno di noi, e che non lo disturbiamo di nuovo”.

A casa delle ragazze, i genitori stanno guardando la televisione quando le loro figlie appaiono, e dicono “Siete voi?”. I genitori rispondono: “State bene?” e loro dicono che va tutto bene, era soltanto uno scherzo. Le due ragazze entrano nella stanza di Kimberly, e Kimberly dice: “Sembra che i nostri guardando sono i veri, siamo già nel nostro universo. Vediamo la registrazione”. Le ragazze iniziano a vedere la registrazione dal calcolatore, e nella registrazione c’è ľammiraglio 19 chi spiega che Yusma è il suo doppio cattivo in un universo parallelo chiamato Universo dello Specchio, dove tutto è duplicato ma colle personalità inverse, ed in quelľuniverso Teremedó è stato distrutto e rimangono soltanto pochi teremedosiani che sono sopravvissuti.

Dopo nella registrazione appare Jordy dicendo che devono agire col Jordy che c’è ora nelľotele come se fosse il vero. Karla dice: “Troppo tardi”. E Jordy continua a dire che nessuno deve sapere che loro sanno tante cose della FEF o le prenderanno, perché nelľuniverso dello specchio le sue leggi si basano nella cattiveria e nel tradimento. La registrazione finisce, ed allora Kimberly dice che invieranno ologrammi di loro due al doppio di Jordy affinché Jordy cancelli la loro memoria, ma in realtà non succederà niente perché loro saranno a casa loro. Karla domanda se il doppio di Jordy potrebbe sospettare, e Kimberly dice che spereranno di no. Kimberly prepara i due ologrammi e li invia alľotele Kasa Tot.

Nelľotele Kasa Tot, gli ologrammi di Kimberly e Karla appaiono, e sembrano che stanno muovendo le cose di Jordy. Il doppio di Jordy viene, e loro dicono: “Non sapevo che eri qui. Ce ne andiamo”. Il doppio di Jordy prende ľoggetto colla spirale e cancella la memoria degli ologrammi, e gli ologrammi vanno via. Le ragazze ridono, e Karla dice che hanno vinto. Kimberly dice che c’è ancora un’altra cosa che ha fatto, ľoggetto colla spirale del doppio di Jordy ha anche un doppio che ce ľha lei, e glielo mostra. Karla domanda che se quello del doppio di Jordy è un ologramma, e Kimberly dice di no, semplicemente ha creato un duplicato nella casa di fare copie che c’è in Gerûmdanon dov’era andato col teletrasporto prima. Loro due ridono, e termina ľepisodio.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.