FANDOM


Ľobiettivo di un’azione
10
Numero delľepisodio 2
Stagione 2
Numero totale delľepisodio 10
Titolo su Teremedó Ľzb§akṭiu ď1’a akció
Titolo in Portogallo O objectivo duma acção
Data di uscita 0 agosto 2016
Lista degli episodi
precedente
Ancora una volta in un’astronave
successivo
Tre entità e i loro proprietari
Cose di Sorelle

Ľobiettivo di un’azione è ľepisodio 2 della stagione 2 della serie Cose di Sorelle e ľepisodio 10 in totale. È uscito il 0 agosto 2016.

Argomento

Ľepisodio inizia in Tobakêt, una città vicina a Bàrcinon che appartiene al paese di Frànnia (non a quello di Ketalània). Kimberly è stata scelta per vivere in una casa in cui tutte le sue azioni saranno registrate per la televisione. Nel frattempo, Karla è sola in casa e sta guardando la televisione, e nello schermo può vedere ľentrata della sua sorella maggiore in questa casa. In Tobakêt tutto il mondo parla un altro idioma, ma capiscono ľidioma di Kimberly perfettamente perché la città si trova molto vicino a Bàrcinon. Kimberly è contenta per questa nuova avventura che vivrà, ma è un pò triste perché non sarà colla sua sorella e non potranno pensare ad una maniera di viaggiare sulla Terra. Tuttavia, Kimberly non si arrende, e quando i suoi genitori vanno via, lei dice a bassa voce: “Ce la faremo”.

Il giorno dopo ľentrata di Kimberly, Karla si trova nella sua stanza noiosa, e sta parlando col suo fidanzato dal suo calcolatore. Allora lei riceve un messaggio personale dalla sua sorella: le sta dicendo che ľaspetterà nella fermata della metropolitana di “La Paz”, e verrà colla linea 16. Dice che si tratta di un segreto, e le darà risposte quando sia necessario. Karla è ďaccordo e prende la metropolitana. Quando ci arriva, Kimberly stava già aspettandola, e dice: “Sai cosa si inaugura oggi?” e Karla dice: “Quello che al tuo fidanzato piace”. E Kimberly dice che non ha fidanzato e lei lo sa, e non sa perché lei ha detto questa cosa. Karla dice: “È vero, non hai fidanzato, forse è stato qualche tipo di premonizione che io non ho saputo capire. Sei tu chi hai più controllo su queste cose”.

Kimberly dice che oggi si inaugura un nuovo tramo della linea 9 nella parte nord e prenderanno quel nuovo tramo insieme ad un tramo inaugurato prima per andare al centro di Tarràkonon. Karla non sa perché vanno a Tarràkonon, e Kimberly dice che deve essere paziente con quello che lei sta pianificando, e dice: “Credi ancora una volta nella tua sorella”. Le ragazze salgono sul treno, che è molto più moderno dei treni di altre linee della metropolitana. Gli altoparlanti e gli accessori sono alľavanguardia. Sul treno, Kimberly informa Karla che ci sarà un altro evento speciale a novembre, si inaugurerà il ponte ologrammi aperto per i cittadini di Bàrcinon e per chiunque voglia essere in una simulazione. Karla dice che questo sarà divertente, e Kimberly è ďaccordo.

Nel frattempo, nella casa del reality-show, tutti vedono che Kimberly è assente per molto tempo, e ľultima volta che ľhanno vista è stata quando andava dalla sua stanza al bagno, e da lì non è più uscita. Hanno aperto la porta per vedere se le era successo qualcosa, ma hanno scoperto che il bagno è vuoto. Kimberly non è da nessuna parte nella casa. In Tarràkonon, quando scendono dal treno, Kimberly rivela a Karla che ha utilizzato teletrasporto per andare dal bagno della casa del reality-show direttamente alla stazione della metropolitana vicino alla casa. Karla si sorprende perché la sua sorella non può uscire di casa, e Kimberly dice che gli spettatori vogliono vedere tutto quello che succede agli inquilini della casa del reality-show.

Le ragazze stanno camminando per Tarràkonon, andando verso nord. Karla domanda dove vanno, e Kimberly dice che vanno ai dintorni della città, perché lì c’è qualcosa riguardante la FEF. Kimberly ricorda a Karla che attualmente Jordy Kúdigy non si trova su Teremedó né nel loro universo, ed al suo posto c’è il suo doppio delľuniverso dello specchio. Quando le case finiscono e loro escono dalla città, le ragazze continuano a camminare nella foresta e salgono la montagna. Karla si sta stancando di camminare, e Kimberly dice che sarà valsa la pena di stancarsi quando arrivino al loro obiettivo. Karla dice che deve sapere ľobiettivo di Kimberly o smetterà di camminare, e finalmente Kimberly dice: “Come preferisci. Quello che cerco di trovare rivelerà ľautenticità della nostra esistenza”.

Quando arrivano ad un luogo della montagna, Kimberly indica una porta. Karla domanda come faceva a saperlo, e Kimberly dice che quando è stata nelľastronave della FEF, ha rubato un tricorder ed ha scoperto informazione altamente segreta su di loro. Karla non sa cos’è un tricorder, e Kimberly dice che è un apparecchio della FEF per analizzare ed ottenere dati di qualsiasi oggetto o essere vivo. Karla dice alla sua sorella che dovrebbe dedicarsi ad essere ladra, e Kimberly dice che loro devono soltanto essere curiose come lo sono già, e così andranno progressivamente a scoprire tutto. Entrano nelle installazioni segrete, e trovano che non c’è nessuno, ci sono soltanto macchine che stanno lavorando da sole, ed un mucchio di schermi mostrando vari luoghi. Su uno degli schermi, Kimberly trova qualche parola scritta: “Linea temporale originale”.

Kimberly tocca uno dei tasti di quello schermo, ed iniziano a vedersi immagini di una storia dove loro due non esistono, e ľammiraglio 21 ha un’altra vita in cui non rompe la sua relazione con İhi Kadse e la sposa, ed uno dei loro due figli si chiama Dany e sarà un grande viaggiatore del tempo. Quando vedono quesťinformazione, tutti gli schermi si spengono, le luci si spengono anche ed appaiono delle luci di laser rossi e sentono dei rumori di allarme: le hanno scoperto. Le ragazze direttamente vanno verso ľuscita, ma trovano la porta chiusa. Non possono scappare. Ma Kimberly ha ancora il suo teletrasportatore particolare, teletrasporta Karla a casa e si teletrasporta lei stessa di nuovo nel bagno della casa del reality-show. Ma viene il direttore e dice: “Dov’eri?”…

Kimberly non sa cosa può dire, ma dice: “Ho cercato di guardare fuori dalla finestra ma sono caduta, è una fortuna che ci sia soltanto un piano e non mi sono fatta male. Dovete mettere una tappetino sul pavimento…”, facendo una faccia dolorante. Ed il direttore risponde: “Non fare la bambina, questo reality-show è per adulti e tu hai già 18 anni, ecco perché ti abbiamo accettato. Comportati bene e vedrai che ti piacerà questo. Poca gente ha un’opportunità così importante in tutta Frànnia!”. Kimberly annuisce colla testa, ed il direttore dice che in un mese faranno un viaggio alla capitale di Frànnia, Parit. Ed oltretutto, chi vuole, potrà fare un viaggio aggiunto da Parit fino alľultima città di Frànnia nel sud, il lato opposto di Tobakêt. Kimberly è contenta di aspettare questo viaggio, e termina ľepisodio.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.